Ortodonzia-Dentalcoop-SanDona

Apparecchi dentali ed ortodonzia….alcuni consigli per sapere di più

  • 0/5
  • 0 ratings
0 ratingsX
Very bad! Bad Hmmm Oke Good!
0% 0% 0% 0% 0%

 

Sfoggiare una dentatura perfetta non è più una chimera, anche qualora si parta da un evidente disallineamento e si sia in età adulta, ossia con una dentizione permanente è completa. Se denti allineati e bianchi possono passare inosservati, i denti storti attraggono sempre l’attenzione di chi ci sta di fronte.

 

Disagio estetico che possiamo trascinarci molto oltre l’adolescenza, con tutto ciò che comporta in termini di autostima. La buona notizia è che possiamo liberarci del sorriso sgradevole con tutta una serie di interventi specifici e sempre più efficaci, introdotti dalla moderna ortodonzia.

 

Le anomalie dentali non si limitano tuttavia alle varie forme di errata occlusione e ai denti storti e sporgenti.

 

Un palato stretto può generare un affollamento dentale, mentre un palato eccessivamente largo può dare origine ai cosiddetti denti spaziati. Inoltre, la nostra bocca può esibire denti ruotati o inclinati, ma può anche difettare di un elemento dentale e includerlo all’interno dell’osso. Indipendentemente dall’occlusione, il morso può essere aperto, profondo o addirittura incrociato.

 

Fortuna vuole che l’innovazione tecnologica e la preparazione degli ortodontisti possono porre rimedio a queste anomalie anche in età adulta. Tanto è vero che oggi sono sempre di più gli adulti che si rivolgono all’ortodonzia e si dicono molto soddisfatti del miglioramento della vita relazionale e professionale.

 

Ciò si deve in primo luogo al perfezionamento delle tecniche ortodontiche, grazie alle quali è possibile disporre di apparecchi più confortevoli, meno invasivi e sempre più adattati alle esigenze di ogni singolo paziente.

 

Gli ortodontisti, infatti, sapranno sempre proporre la soluzione più opportuna per ciascun paziente, non prima di aver valutato lo stato di salute di denti, gengive e articolazione temporo-mandibolare. Al termine della visita valuteranno come intervenire anche in base alle aspettative ed ai desideri di ogni persona.

 

Tra gli interventi più comuni ci sono naturalmente quelli volti a correggere le alterazioni della crescita dentale, acquisite o congenite che siano, con l’ausilio di apparecchi ortodontici. Per minime che siano, le malformazioni delle ossa facciali possono influire fortemente sull’armonia complessiva dell’estetica del viso e interessare le arcate dentali.

 

È possibile però modellare lo sviluppo dei denti applicando delle forze precise, nel pieno rispetto delle altre parti del viso.

 

A seconda dei casi e delle esigenze personali, gli ortodontisti suggeriranno di applicare apparecchiature fisse o mobili. Per ridurre il disagio dei pazienti si è cercato di migliorare l’estetica delle apparecchiature sia ricorrendo a materiali più estetici come la ceramica o la plastica sia riducendone le dimensioni.

 

È questo il caso delle mascherine rimovibili trasparenti, utili per risolvere problemi di allineamento dentale senza rinunciare all’estetica del sorriso nel corso del trattamento, e degli apparecchi linguali, posizionati nella faccia interna dei denti.

 

La soluzione per avere un sorriso perfetto è a portata di mano!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie . Il non consenso porta al non corretto funzionamento di questo sito web. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi